Riapre da metà maggio la storica linea ferroviaria Carpinone - Sulmona, definita la 'Transiberiana d'Italia'.

Ad annunciarlo è il presidente dell'associazione 'Transita', Francesco Tufano, informato dai vertici di RFI.

"Transita - annuncia Tufano - nel ringraziare tutti coloro (Istituzioni, Associazioni, cittadini comuni) che in questi mesi si sono battuti per una riapertura della linea che ha portato notevoli flussi turistici sul territorio, informa che inizierà immediatamente a predisporre una programmazione che permetta a turisti italiani e stranieri di godere delle immagini straordinarie che questo territorio sa offrire.

Inoltre si ringraziano i vertici di RFI, Ing. Paolo Pallotta e l’Ing. Luigi Frittelli, che hanno voluto salvaguardare la funzionalità della linea per poterla rendere idonea almeno al passaggio dei treni turistici e questo ci fa ritenere che anche per loro questa linea rappresenta un fiore all’occhiello che non si è mai voluto chiudere definitivamente."

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia