Novità per i pendolari del Lazio.
Da domenica 16 marzo, in accordo con la Regione Lazio, 33 treni da e per Cesano,  prolungheranno la corsa fino a Roma Tiburtina.
Saranno 5.000 i posti in più offerti da Trenitalia ai pendolari fra Ostiense e Tiburtina, nella fascia oraria 6.30 - 9.00, quella che registra il maggior flusso viaggiatori.
I viaggiatori dell’alto Lazio, inoltre, avranno collegamenti diretti, senza più la necessità di trasbordo quando  da Cesano si dovrà raggiungere la zona Est di Roma e viceversa.

Modifiche importanti che interessano non solo i pendolari della linea FL3 (Roma –Viterbo) ma anche quelli della FL1 (Fiumicino – Roma – Fara Sabina), collegamenti fondamentali per la mobilità regionale da e per il nodo di Roma.
Il dettaglio delle variazioni è consultabile sui siti web trenitalia.com e fsnews.it e nelle stazioni.
Inoltre, sempre dal 16 marzo anche 5 treni, tre della linea FL6 ( Roma – Cassino), uno della Orte – Viterbo ed uno della linea FL5 (Roma –Civitavecchia), subiranno modifiche all’orario.

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia