A partire dai primi giorni di agosto, anche i convogli TAF stanno progressivamente ricevendo la marcatura unificata a 12 cifre, applicata su ogni singolo elemento sopra a quella precedente poco più in basso del logo Trenitalia.

A Roma, il lavoro è effettuato dalle maestranze di Smistamento che stanno provvedendo ad aggiornare i rotabili assegnati a questo impianto con estrema celerità.

Ad oggi almeno i treni 44, 39, 02 e 30 ne sono dotati, così come il treno 54 che però, unico tra tutti, ha le unità intermedie con il numero aumentato di 100. Al momento non si registrano modifiche analoghe effettuate presso altri depositi italiani.

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia