Italo “apre” Casa anche a Torino, nella futuristica stazione progettata per l’Alta Velocità.

Sotto la maestosa vetrata di Porta Susa, adiacente al sottopasso C, sul lato di Corso Bolzano, debutta oggi il Centro servizi per i Viaggiatori di Ntv, il punto di riferimento per ricevere informazioni e assistenza, dall’acquisto e modifica di biglietti, all’area sosta, dalla connessione gratuita Wi-Fi, alla possibilità di fruire di numerosi servizi accessori offerti dai partner dell’azienda.

A Torino l’offerta Ntv prevede 14 collegamenti al giorno. Nei primi due mesi dell’anno 135.550 passeggeri Italo sono arrivati o partiti da Porta Susa e di questi, il 44% ha viaggiato sulla tratta Torino-Milano e il 15% sulla Torino-Roma. Questo flusso di persone da oggi potrà servirsi anche di Casa Italo, aperta tutti i giorni dalle 6,20 alle 21,30.

Il tratto distintivo del Centro Ntv, che apre a Torino anche la sala lounge riservata, è il “muro tecnologico”, una parete avveniristica dove si integrano elementi architettonici e tecnici, mezzi di comunicazione e strumenti di servizio al pubblico. Spiccano la scritta al led - per gli aggiornamenti su arrivi e partenze in tempo reale - e i monitor multifunzione: trasmettono video, offrono informazioni con navigazione interfaccia e con un sofisticato software radar si trasformano in biglietterie self service, semplicissime da usare.

Oltre a Milano - raggiungibile in soli 44 minuti - le altre città collegate con Torino sono Bologna (dove è possibile cambiare per Padova e Venezia), Firenze, Roma, Napoli e Salerno. Il primo dei sette Italo parte da Torino alle 6:42, l’ultimo alle 19:42. Il primo in arrivo da Milano è alle 8:10, l’ultimo che si ferma a Porta Susa è alle 21:10.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia

Potrebbe interessarti anche...