Nei due mesi di gennaio e febbraio del nuovo anno Italo ha trasportato 859.414 passeggeri su 2.727 treni con un tasso di puntualità entro 15 minuti del 94,2%.
E intanto Ntv lancia un pacchetto “tailor made” per il Veneto, a misura delle esigenze dei viaggiatori di questa Regione. Forte dei dieci collegamenti al giorno tra Venezia Padova Bologna Firenze e Roma, e con l’entrata a regime di tutta la flotta dei 25 treni, Italo lancia nuove offerte e promozioni per rendere più conveniente i viaggi sulla direttrice veneta. E dopo Padova apre anche Casa Italo a Mestre, il Centro di servizio per l’assistenza e l’informazione dei Viaggiatori.

 Dal Veneto, Bologna e Firenze “coast to coast”
Sulla Bologna-Padova-Venezia debuttano gli abbonamenti Ntv con posto assegnato in Smart. Il costo per 60 viaggi al mese è di 144 euro tra Venezia e Padova, di 214 euro tra Padova e Bologna e 274 euro tra Venezia e Bologna.
Fino alla fine di marzo inoltre è in vigore uno speciale pacchetto di promozioni. Ad esempio, l’andata e ritorno sulla Venezia-Roma è acquistabile a 130 euro in Prima (pari a 65 euro a tratta) e 176 in Club (pari a 88 euro a tratta); sulla Padova-Roma rispettivamente a 118 e 166 euro per il totale di andata e ritorno.
E ancora: sempre fino a fine mese, chi prenota un viaggio per due nell'ambiente Smart o in Prima guadagna un nuovo risparmio. Sui treni in partenza da Bologna o Firenze diretti a Padova o a Venezia, e viceversa, il secondo passeggero paga infatti la metà su tutte le offerte.
Infine, con PromoItalo viaggiare nel Nord Est in ambiente Smart è più conveniente: le nuove offerte Padova-Bologna e Venezia-Bologna a 12 euro, Padova-Firenze a 17 si aggiungono a quelle già esistenti come la Venezia-Roma a 35 euro o la Padova-Roma a 30 euro.

Italo mette Casa anche a Mestre
Anche nella Stazione di Venezia Mestre apre Casa Italo, il centro servizi Ntv dove è possibile utilizzare le aree di sosta breve, fruire del Wi-Fi gratuito, acquistare o modificare il proprio biglietto, grazie alle biglietterie Self-Service, richiedere informazioni al personale di Italo.

La flotta entra a pieno regime
Il 30 marzo entra in servizio l’ultimo dei 25 treni previsti: si completa così il ramp up di Ntv che prevede 50 collegamenti tra 12 stazioni di 9 città. Da giugno parte inoltre il servizio sulla linea adriatica, la Milano-Ancona.

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia