Qualche giorno fa vi abbiamo dato conto di uno strano veicolo trasferito in Puglia che era stato identificato come una possibile Papamobile.

Oggi, dopo il ritorno del mezzo a Roma, siamo in grado di risolvere l'arcano. Non si è trattato di una vera e propria Papamobile, ma di un pullmino scoperto, dove Papa Francesco ha viaggiato insieme con i Patriarchi delle Chiese ortodosse e i Capi delle comunità cristiane del Medio Oriente.

Il Pontefice, infatti, dopo aver sostato in preghiera davanti alle reliquie di San Nicola, nella Basilica, dove è stata accesa la lampada uniflamma, ha percorso il lungomare di Bari a bordo dell'insolito mezzo giunto appunto via ferrovia, entusiasmando la folla in festa che al passaggio ha sventolato bandierine e cappellini.

Il pullmino scoperto ha voluto essere - come era stato sottolineato nei giorni scorsi dal priore della Basilica, padre Giovanni Distante - il simbolo della concordia tra le chiese.

Il mezzo, come detto, ha fatto ritorno oggi a Roma con un invio che aveva in testa la E.405.035 e alcuni carri in composizione, come visibile nel video di Gabri656.

Approfondimenti

Ferroviaggi

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia