La "nuova" livrea Frecciabianca, che in pratica è la medesima vista finora ma con porte rosse, continua ad estendersi.

Era prevedibile e lo avevamo detto alla consegna del primo convoglio, visto che tutte le unità destinate a questo segmento saranno modificate con questa variazione di colore.

Nella giornata di ieri si è assistito ad un nuovo trasferimento, questa volta curato dalla E.402A.036, una delle unità ancora non trasformate in E.401 e ancora non inviata a Foligno per ricevere il taglio della cabina.

Le foto di Giacomo Ghirardello ci mostrano la macchina in questione trainare nove vetture evidentemente appena riconsegnate, durante il trasferimento a Venezia.

  

L'insolito convoglio è stato fotografato nella stazione di Vicenza e mostra la muta in condizioni estetiche perfette e appunto nuove, come si evince guardando sia i carrelli che gli imperiali.

Se non ci siamo persi qualche trasferimento nel frattempo, dovrebbe trattarsi del secondo lotto di carrozze ad aver ricevuto questa variazione cromatica.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia