Un insolito e particolare convoglio di rotabili misti, probabilmente demolendi, ha viaggiato nella notte tra Bologna e Alessandria.

Le informazioni che sono state raccolte durante i vari passaggi nelle stazioni dagli appassionati, con lo sfavore delle tenebre, rendono l'avvistamento piuttosto vago, ad ogni modo dopo una ricostruzione abbastanza attendibile, i convogli trainati dalla E.632.052 dovrebbero essere le E.646.106, E.424.319, E.632.059, E.646.118, E.632.044, D.445.1049, la carrozza a Piano Ribassato 50 83 20-39 248-5, la ALe 783.003 e il Le 813.003 e la ALn 668.1902.

L'elenco, giova ripeterlo, deve essere preso col beneficio del dubbio e con lo stesso beneficio deve essere preso anche il motivo del trasferimento anche se trattandosi di tutti mezzi piuttosto obsoleti è molto probabile che siano tutti o quasi da trasferire a San Giuseppe di Cairo per demolizione.

Tra tutti i rotabili, degne di particolare nota la ALe 783.003 e il Le 813.003 che fanno parte dello sparuto Gruppo ricavato dalla trasformazione di ALe 601 e rimorchi effettuata negli anni 2000.

Nei prossimi giorni sapremo sicuramente di più circa questo particolare trasferimento e le sue ragioni. Per ovvie motivazioni la foto a corredo è solo rievocativa.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia