Dopo la 483 104 uscita il mese scorso, altre due macchine dello stesso Gruppo di DB Cargo Italia hanno ricevuto la nuova livrea rossa in luogo di quella bianca e blu.

Nella giornata di oggi, come dimostra la bellissima notturna opera di Giovanni Grasso, viene infatti consegnata la 483 103, seconda unità entrata in lavorazione mentre nei prossimi giorni sarà la volta della 483 105 che è attualmente "sotto i ferri".

Anche in questi casi i lavori sono stati svolti presso la Tiber.co Officina Manutenzione Rotabili dove collaborano anche Alstom, CZ LOKO, Vossloh, Siemens, Bombardier e Ansaldo.

Compatibilmente con gli impegni del regolare esercizio, nel giro di pochi mesi il medesimo trattamento sarà riservato a tutto l'intero lotto comprendente le 483.101÷108 ma anche alla 474 201.

Ancora non abbiamo notizie, invece, del rebrand più leggero che dovrebbe arrivare per le unità a noleggio della compagnia ferroviaria.

Approfondimenti

Ferroviaggi

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia