Nei giorni scorsi abbiamo visto le carrozze Frecciabianca di Trenitalia ricevere la modifica alle porte di salita che ora sono verniciate in rosso.

Diversi lettori ci hanno chiesto ragguaglia circa questa modifica e la risposta dovrebbe ricondursi a quanto di seguito. 
Per rispettare quanto previsto dalla norma STI PRM (Specifiche Tecniche d'interoperabilità - Persone Ridotta Mobilità), i rotabili devono infatti avere le porte di salita in risalto cromatico rispetto alla livrea dei rotabile stesso.
Non è obbligatorio l'utilizzo del colore rosso ma ciascuna impresa ferroviaria, qualora non lo fossero già, deve provvedere a rendere operativo tale aspetto sui propri convogli.

Questa norma spiegherebbe anche il verde acceso delle porte di salita dei convogli nella nuova livrea regionale o perché l'eleganza del nuovo ETR 400 sia in qualche modo mitigata dagli accessi con cornice bianca che poco si innestano nello schema del convoglio.

Oltre a semplificare la vita ai viaggiatori lungo i binari, la ragione di questa differenza cromatica sarebbe anche quella di offrire un immediato riconoscimento degli accessi in caso di emergenza per i soccorritori.

Visto che la modifica dovrà coinvolgere tutti i rotabili per servizio passeggeri, abbiamo ipotizzato due soluzioni per altrettanti treni che fino ad ora non hanno questa caratteristica.

In apertura i Pendolino di seconda generazione impegnati sui servizi Frecciabianca, per i quali abbiamo ricreato qualcosa di simile a quanto visto sulle analoghe vetture. 

In alto, invece, abbiamo anticipato quella che potrebbe essere la soluzione per gli ETR 500, che non è nulla di più se non quanto applicato già oggi sui Frecciarossa 1000.

In entrambi i casi abbiamo lasciato l'ingresso in secondo piano nella cromia originale, per permettere di osservare meglio la differenza.

Giova ripetere che queste sono nostre interpretazioni, che non escludono soluzioni diverse e magari più eleganti, ma che comunque, in qualche maniera, per rispettare la nuova norme dovranno essere prese in considerazione.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia