Dopo il grande successo del Treno dei Sapori d’Autunno della scorsa settimana, che ha fatto tappa in Pedemontana alla Sagra della Cipolla Rossa di Cavasso Nuovo e a Pinzano al Tagliamento, proseguono gli appuntamenti con i treni storici in regione e in particolare lungo la Sacile-Gemona.

La linea turistica inserita dalla Fondazione FS nel progetto “Binari senza Tempo”, in pochi mesi ha saputo mettersi in luce a livello nazionale per la varietà e qualità delle offerte proposte che spesso hanno fatto registrare il sold out.

Domenica 14 ottobre il Friuli Venezia Giulia diventerà la “capitale d’Italia dei treni turistici", con ben due convogli d’epoca che partiranno da Udine, uno in direzione di Trieste in occasione della 50° edizione della Barcolana, mentre l’altro raggiungerà Meduno, nel cuore della Pedemontana per la tradizionale Fiera delle Mele Antiche.

BARCOLANA EXPRESS: lo splendido treno a vapore della Barcolana Express partirà dal capoluogo friulano alle ore 7.26 con fermate a Cormons (7.53), Gorizia (8.50), Sagrado (9.04), Monfalcone (9.39), Miramare (10.05) e arrivo a Trieste alla 10.20. I biglietti sono già in prevendita su tutta la rete Trenitalia (biglietterie, self service e sito web).

MELE ANTICHE: alle 8.50 partirà il secondo treno turistico alla volta di Meduno. Come spiegato dai coordinatori del Team dei Treni Storici FVG, si tratterà di una “chicca ferroviaria”, visto che per l’occasione verrà utilizzato uno storico complesso ALn 668, nota come la tradizionale littorina “Anni 70 e 80”.
Il treno vintage si fermerà a Casarsa della Delizia (9.11), Pordenone (9.22), Sacile (9.33), Montereale Valcellina (10.16) e arriverà a Meduno alle 11.00, stazione strategica per il servizio turistico, interessata dal “progetto Roncadin” volto a realizzare un interessante progetto di turismo industriale.

Molto ricco è il programma turistico messo a punto dal Territorio, che permetterà ai passeggeri di conoscere ed “esplorare” le bellezze di due paesi della Pedemontana pordenonese.
A Meduno si potrà visitare la Mostra Itinerante delle Mele Antiche, giunta quest’anno alla sua 16^ edizione e pranzare alle 12.30 presso lo stand della ProLoco che per l'occasione proporrà un menù a base di mele al prezzo di € 10,00 (primo, secondo e acqua). Per prenotazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro giovedì 11.

Alle 14.30 la littorina ripartirà alla volta di Montereale Valcellina, con arrivo alle 15.00. Qui grazie alla collaborazione del Gruppo FAI Giovani di Pordenone, sarà possibile visitare, a fronte di un contributo, alcuni dei “Beni Aperti” in occasione della Giornata FAI d’Autunno, scegliendo fra la Centrale A. Pitter di Malnisio (45 minuti), l’Oratorio di San Floriano (30 minuti) e la Pieve di San Rocco (30 minuti). Le visite possono essere realizzate solo su prenotazione, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ai viaggiatori rimarrà poi il tempo per visitare un'altra chiesetta, raggiungere in autonomia il Castello oppure passeggiare per Montereale in autonomia. Il treno ripartirà da Montereale alle 17.25 con arrivo previsto a Udine alle 19.00.
Per tutta la giornata, saranno garantite navette gratuite grazie alla collaborazione con ATAP Pordenone per iv ari spostamenti.

Informazioni presso il Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie di Maniago (tel. 0427 709063 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) – Pagina Facebook: Ferrovia Turistica Sacile-Gemona - La Pedemontana del Friuli.

I biglietti saranno in vendita da sabato 13 ottobre in tutti i canali di vendita Trenitalia, sito www.trenitalia.com, biglietterie, self service e agenzie di viaggio abilitate e direttamente a bordo treno domenica senza l’applicazione di sopraprezzo.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia