Il Gruppo Ferrovie dello Stato sta cercando nuovo personale per la società Italferr Spa, che si occupa di sviluppare le progettazioni, curare l’affidamento degli appalti in nome e per conto del gruppo, eseguire la gestione dei progetti e la supervisione della costruzione in tutti i grandi investimenti ferroviari.

Le posizioni aperte al momento sono 24 così suddivise:

12 Assistenti Lavori Civili. Sedi di lavoro: Milano (5 posti), Verona (4 posti, Napoli (2 posti) e Firenze (1 posto). Requisiti richiesti:

Laurea Magistrale in Ingegneria indirizzo Civile\Trasporti\Edile\Elettrica; abilitazione all’esercizio della professione; corso sicurezza cantieri D.lgs. 81/2008; esperienza in ambito di cantieri nazionali e internazionali; conoscenza delle principali problematiche realizzative dei processi di costruzione e tecnologie dei materiali; conoscenza di base della normativa rilevante in materia di Lavori Pubblici e di Sicurezza; ottima conoscenza del pacchetto office e di MS Project, BIM; conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo); disponibilità a trasferte in territorio nazionale e internazionale; buona capacità di analisi, team working, orientamento al risultato e proattività.

1 Specialista Espropri. Sede di lavoro: Palermo. Requisiti richiesti:

Laurea Magistrale in Ingegneria Civile e/o Architettura; esperienza di lavoro presso aziende di ingegneria e di costruzioni; esperienza nella predisposizione di atti amministrativi ed elaborati tecnici relativi alle varie fasi del procedimento espropriativo o alla definizione di accordi/convenzioni con Enti; esperienza nel settore delle stime e delle valutazioni di immobili e aree edificabili (estimo); conoscenza delle leggi e normative che regolamentano il procedimento espropriativo, nonché delle normative generali sui Lavori Pubblici (Codice De Lise, etc.) e sulle problematiche ambientali. (D.lgs. 152/2006 e s.m.i.); conoscenza di base del sistema ferroviario nel suo complesso e delle interazioni dei vari elementi che lo compongono; ottima conoscenza del pacchetto Office, Autocad, programmi FEM e linguaggi di programmazione (visual basic, C, C++, ecc.); conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo); disponibilità a trasferte in territorio nazionale e internazionale.

11 Assistenti Lavori Tecnologie. Sedi di lavoro: Firenze (2 posti), Bologna (2 posti), Milano (2 posti), Bari (1 posto), Genova (3 posti) e Roma (1 posto). Requisiti richiesti:

Diploma Tecnico e/o Laurea in Ingegneria Elettronica/Elettrotecnica; abilitazione all’esercizio della professione; corso sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008; esperienza in ambito di cantieri nazionali e internazionali; conoscenze tecnico-specialistiche e informatiche su Impianti e sistemi di segnalamento/Blocco ferroviario, ingegneria dei sistemi, integrazione di sistema ed interfaccia con le diverse tecnologie connesse; conoscenza delle principali problematiche realizzative dei processi di costruzione e tecnologie dei materiali; conoscenza di base della normativa rilevante in materia di Lavori Pubblici e di Sicurezza; ottima conoscenza del pacchetto office e di MS Project, BIM; conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo); disponibilità a trasferte in territorio nazionale e internazionale.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia