Mostre ed eventi culturali a prezzo scontato: l’agevolazione è riservata ai soci CartaFRECCIA che raggiungono Milano con le Frecce ed è frutto della partnership tra Trenitalia (Gruppo FS Italiane) e il Comune di Milano.

Un’ opportunità offerta ai clienti fidelizzati, amanti della cultura e dell’arte, che abbina la possibilità di viaggiare con la comodità delle Frecce alla convenienza di promozioni esclusive.

I viaggiatori in possesso di CartaFRECCIA potranno accedere alla mostra “Picasso Metamorfosi”, in programma fino al 17 febbraio 2019 a Palazzo Reale di Milano, in due al prezzo di una sola persona presentando la carta fedeltà di Trenitalia e il biglietto andata e ritorno delle Frecce da/per Milano.

Due biglietti d’ingresso al prezzo di uno anche per gli appuntamenti dell’edizione 2019 della rassegna musicale “MITO” e per alcuni concerti di “Ritratti d’Autore”, 74ª Stagione Sinfonica dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali”, in programma al Teatro dal Verme fino al 25 maggio 2019.

Ingresso ridotto anche ai i Musei Civici, dove i clienti in possesso di CartaFRECCIA che hanno viaggiato con le Frecce potranno usufruire di uno sconto del 50% sul “biglietto cumulativo 3 giorni”.

Grazie a questa importante partnership siglata da Trenitalia, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane conferma il proprio impegno a favore del mondo della cultura a fianco di grandi istituzioni, favorendo la mobilità degli appassionati con collegamenti nazionali frequenti, capillari, prezzi convenienti e agevolazioni esclusive.

Notizie e approfondimenti sugli eventi sostenuti da FS Italiane sono disponibili sui media del Gruppo: i magazine delle Edizioni La Freccia e In Regione, su fsnews.it e su fsitaliane.it, FSNews Radio, profili twitter @fsnews_it e @LeFrecce e la pagina Facebook ufficiale Frecciarossa.

Mese consegna Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia

Potrebbe interessarti anche...