Il Comune di Siena, insieme ad altri enti, ha avuto un incontro con i vertici delle Ferrovie dello Stato per portare avanti le istanze per far fermare un treno AV nella stazione di Chiusi.

“Siena – ha detto il vice sindaco Andrea Corsi a Siena TV – chiede un collegamento ferroviario efficiente e soddisfacente con la stazione di Chiusi, che si coordini con gli orari dell’alta velocità senza ricorrere alla gomma.

Serve un treno veloce che da Siena arrivi a Chiusi in un tempo ragionevole, ipotizziamo 50 minuti, senza troppe fermate intermedie, lasciandone una centro del tragitto, magari Sinalunga, che si possa poi agganciare alla futura alta velocità.

Tutto ciò funzionerà solo col coinvolgimento dell’area senese che deve garantire traffico pendolari e passeggeri, il rischio sennò è che la fermata alta velocità non veda la luce, non potendo contare sul traffico passeggeri che FS chiede per istituire la fermata”.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia