Una vera e propria odissea nella notte per i passeggeri di un treno Italo proveniente da Milano e diretto a Napoli.

Il treno 9989 partito da Milano Centrale e diretto a Napoli Centrale, a causa di un guasto, è rimasto bloccato per cinque ore al buio in una galleria a Capena, alle porte di Roma.

Lo stop al treno, avvenuto a una trentina di chilometri dalla stazione Termini, ha bloccato anche il convoglio che lo seguiva (un altro Italo, il 9951) che a sua volta ha accumulato circa 4 ore di ritardo.

"Siamo bloccati da h 21.05 dentro una galleria nei pressi di Capena. Guasto definito "irreparabile". Anziani e bimbi con difficoltà a respirare. Sono state almeno aperte le porte di alcuni vagoni per far passare l'aria", ha scritto su Twitter la giornalista di Sky Lia Capizzi.

Intorno alle 2 di notte il trasbordo dei passeggeri dal treno guasto è stato completato e il viaggio verso Roma è potuto riprendere su un altro treno.

Per gli amanti dei numeri, il treno che ha subito il guasto è stato l'AGV 575 n.05.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia