Come ogni domenica andiamo a riepilogare gli eventi più interessanti della settimana che si è appena conclusa.

Purtroppo oggi dobbiamo aprire il nostro riepilogo con una notizia di quelle che non si vorrebbero mai dare, ovvero il grave incidente ferroviario di Caluso, costato la vita al macchinista del treno coinvolto e a un’altra persona (Ferrovie, scontro tra Tir e treno a Caluso: due morti e almeno 20 feriti).
Mentre proseguono le indagini della procura incaricata (Ferrovie, incidente di Caluso: per la Procura norme non rispettate), nel nostro paese si riapre il dibattito sulla sicurezza con particolare attenzione ai passaggi a livello (Ferrovie: ...ma adesso non demonizziamo i Passaggi a Livello).

Altri avvenimenti importanti della settimana sono la presentazione dell’orario estivo di Trenitalia (Ferrovie, Trenitalia, orario estivo 2018: oltre 110 fermate aggiuntive a servizio della mobilità turistica) in cui, tra le tante novità, è previsto l’aumento delle Frecce (Ferrovie, l’estate è Trenitalia: più fermate, più corse e più città connesse con le Frecce), e la presentazione del progetto per la nuova stazione di Matera (Ferrovie: presentato il progetto della nuova stazione di Matera).

Nuovi mezzi si preparano a entrare in servizio, in particolare i due treni regionali di Trenitalia, il Pop che prosegue il suo tour di presentazione a Palermo (#lamusicastacambiando: per il Pop a Palermo 30mila visitatori) e il Rock che effettua le prime corse prova a Velim (Ferrovie: il Rock di Trenitalia a Velim, le foto delle corse prova), mentre proseguono le demolizioni di materiale ormai obsoleto (Ferrovie: una strage di \"Tigre\", otto unità oggi alla demolizione).

Novità anche in casa Italo, con la consegna di un altro ETR 675 (Ferrovie: Alstom consegna l\'ETR 675 n.11 a Italo), e l’inaugurazione di un nuovo servizio Italobus in Campania (Autobus: con Italobus da Afragola AV a Caserta e Benevento).

Le notizie dagli esteri arrivano dalla Francia, dove lo stato decide di sobbarcarsi parte del debito di SNCF (Ferrovie: il governo francese si fa carico di parte del debito delle SNCF), dalla Serbia che dopo molto tempo torna ad acquistare materiale rotabile (Ferrovie: otto Vectron Siemens per Srbija Kargo), dal Giappone con lo speciale Shinkansen dedicato a Hello Kitty (Ferrovie: svelati gli interni dello Shinkansen dedicato a Hello Kitty), e dall’Ucraina con l’acquisto di nuove locomotive (Ferrovie: 30 locomotive General Electric per l\'Ucraina entro il 2018).

Per quanto riguarda il materiale storico, si svolge proprio in questo fine settimana la Giornata delle Ferrovie delle Meraviglie (La Giornata delle Ferrovie delle Meraviglie 26 e 27 maggio 2018), con tante iniziative dedicate alle Ferrovie storiche e turistiche tra le quali la Avellino-Rocchetta (Riapre la Ferrovia storica Avellino-Rocchetta Sant’Antonio).

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia