Sta tornando gradualmente alla normalità, dalle 6.15, il traffico ferroviario fra Pesaro e Senigallia (linea BolognaPescara), sospeso dalle 22 di ieri per il rinvenimento di un ordigno bellico in prossimità della sede ferroviaria a Fano.

I treni in viaggio hanno subìto ritardi fino a 140 minuti, mentre sette convogli sono stati cancellati, sei deviati e quattordici limitati nel percorso.

Di seguito riportiamo l'elenco di alcuni treni che sono stati deviati sulla linea Firenze - Roma:


765 Milano C.le - Lecce deviato da Bologna a Foggia via Firenze - Roma - Caserta come 35761
755 Milano C.le - Lecce deviato da Bologna a Foggia via Firenze - Roma - Caserta come 19595/19281
757 Torino P.N. - Lecce deviato da Bologna a Foggia via Firenze - Roma - Caserta come 18395/35787/19279
752 Lecce - Milano C.le deviato da Foggia a Bologna via Caserta - Roma - Firenze come 35742
754 Lecce - Torino P.N. deviato da Foggia a Bologna via Caserta - Roma - Firenze come 788/35094
758 Lecce - Milano C.le deviato da Foggia a Bologna via Caserta - Roma - Firenze come 35766

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia