Dalle 20.05 il traffico ferroviario fra Pesaro e Senigallia (linea Bologna Pescara) è sospeso per il rinvenimento di un ordigno bellico in prossimità della sede ferroviaria a Fano.



Dalle 20.05 il traffico ferroviario fra Pesaro e Senigallia (linea BolognaPescara) è sospeso per il rinvenimento di un ordigno bellico in prossimità della sede ferroviaria a Fano.

La sospensione durerà almeno tutta la notte con ripercussioni anche domani, in quanto si sta provvedendo a sfollare oltre 20mila persone compreso l'ospedale Santa Chiara.
L'evacuazione è stata decisa in quanto l'ordigno è stato innescato accidentalmente durante alcuni lavori.

Approfondimenti

Ferroviaggi

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia