Ennesimo episodio di evasione su un convoglio Trenord.

Sette ragazzi - due pakistani e cinque nigeriani, di cui uno irregolare - sono stati denunciati domenica pomeriggio dai carabinieri per il reato di interruzione di pubblico servizio.

I 7 giovani sono saliti su un convoglio Trenord senza pagare il biglietto. Una volta scoperti, hanno ignorato la richiesta di scendere del controllore, che a quel punto ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

A causa dell’inconveniente, il treno è rimasto fermo nella stazione di Camerlata per quarantacinque minuti, causando caos, disagi e ritardi sulle linee Como-Saronno-Milano e Chiasso-Como-Monza-Milano.

Approfondimenti

Ferroviaggi

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia

Seguici su Facebook