• Il Portale FERROVIE.INFO




Flag Counter

E.645 su base C.I.L.

Utilizza questo forum per ricevere informazioni e parlare della tecnica del modellismo ferroviario.

In collaborazione con:
Immagine

E.645 su base C.I.L.

Messaggioda Carlo Mercuri » mercoledì 27 maggio 2009, 21:16

Cari amici eNNisti e non (sono sicuro che una sbirciatina la daranno anche gli altri!),
stasera vi presento un oggettino costruito da un mio amico.
Visto che lui non si decide a farlo, ed io ho fotografato bene il suo modello in quel di Cecina, mentre ero al mare (come vedete la passione ci segue ovunque...), lo faccio io.
Questo modello ha una peculiarità , i motori, 2, recuperati dai cassettini di caricamento dei computer o dei lettori CD, fanno da telaio e sorreggono la cassa; il movimento più molto dolce, i motori funzionanti al massimo a 9volt, sono stati collegati in serie così da poter essere usati con le normali tensioni degli alimentatori. La trazione più enorme, visto che ci sono due carrelli motorizzati e con anelli di aderenza.
Le due semi-casse sono state completamente riverniciate e derivano da una E645 statica della Cil dalla quale sono state prelevate anche le fiancate dei carrelli; i vetri sagomati uno per uno con certosina pazienza (sono stati fatti anche i contorni neri per simulare le guarnizioni) da custodie per cd.
La parte meccanica (cascate di ingranaggi, assi, vite senza fine, ecc) sono Modelpower.
Vi lascio alle prime immagini e poi continuiamo la descrizione.
Cominciamo dalla motorizzazione/telaio.
Dimenticavo.... il nome del geniale costruttore, un certo titanic...

Carlo
Allegati
IMGP0078.1.jpg
La motorizzazione/telaio.
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

E.645 su base C.I.L.

Sponsor

Sponsor
 

E.645

Messaggioda Carlo Mercuri » giovedì 28 maggio 2009, 13:45

Salve,
ho inserito altre foto della E645 di titanic.

Ciao,
Carlo.
Allegati
IMGP0081.1.jpg
Ecco l'articolazione di tutta la motorizzazione/telaio.
IMGP0030.1.jpg
Ed ecco la macchina nella sua intierezza.
Purtroppo dopo aver aperto la cassa per fotografarla, non l'ho ben riallineata, come si nota.
IMGP0075.1.jpg
Ecco una vista più ravvicinata.
Le targhe (errate) sono quelle del modello d'origine Cil.
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

E.645

Messaggioda titanic » giovedì 28 maggio 2009, 15:24

Ma guarda chi si rivede !!! :P

Pensare che ad oggi la trovo piuttosto "superata" come elaborazione...

Dovrei togliergli tutti i mancorrenti incisi e metterci quelli che ho fatto in fotoincisione...
Anche il pancone ha bisogno di interventi simili... pensare che è già  pronto... manca solo la voglia di farlo...

Il caldo m' ammazza letteralmente... :roll:

Saluti

Fabrizio
Allegati
corrimani.jpg
pancone.jpg
titanic
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 973
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:13

E.645

Messaggioda Carlo Mercuri » giovedì 28 maggio 2009, 18:30

Oh! Era ora che ti facessi vivo!!!
Ma più possibile che, di tutte quelle belle cose che hai fatto in N, non mostri mai nulla!
Stasera non so se ce la faccio ad andare a Porta a Prato, ma il prossimo giovedì preparami un po' di kit da dare a Petruzzo, così li monto sull'E424 che sto facendo; poi ci sentiamo per telefono.
Perchpiù per completezza, visto che io queste foto non le ho, non inserisci qui, come hai fatto le zavorre e una foto della macchina completa perchè la mia ha le casse non allineate. Non vorrei rovinarti la buona reputazione che ti sei fatto.!! :!: :!:

Ciao

Carlo
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

E.645

Messaggioda titanic » venerdì 29 maggio 2009, 22:34

Ciao Carlo, ecco un paio di foto "al volo"...

Appena trovo un pò di tempo prometto che gli faccio un upgrade con i mancorrenti, il pancone, il vomere e le decals...

Saluti

Fabrizio
Allegati
645 101.jpg
645 101-2.jpg
titanic
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 973
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:13

E.645

Messaggioda Carlo Mercuri » sabato 30 maggio 2009, 18:09

Ciao Fabrizio, non vedo l'ora!!!!!! :D :D :D :D
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

E.645

Messaggioda titanic » sabato 30 maggio 2009, 19:54

Ciao Carlo, ecco le prime modifiche... tra l' altro più anche la possibilità  di provare gli aggiuntivi che avevo prodotto.
Ora sono tentato di rimuovere lo schudo FS originale e di metterci il mio... :sorry:
Cavolo, mi sono dimenticato di metterci le decals... che testa !!! :hide:

Vabbè...

Procediamo per gradi...

Saluti

Fabrizio
Allegati
645-4.jpg
645-5.jpg
Ali 645.jpg
titanic
Telegrafista
Telegrafista
 
Messaggi: 973
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:13

E.645

Messaggioda Carlo Mercuri » sabato 30 maggio 2009, 19:59

Fabrizio, stiamo passando da un bel modello ad un super-modello, quindi lo scudo frontale più d'obbligo!
:!: :!: :!:

Carlo.
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

E.645

Messaggioda cicocri » sabato 30 maggio 2009, 22:49

:shock: :shock: :shock: :shock:
le immagini parlano da sole....
Firma:
Cristian Cicognani.
Non trovare difetti.. Trova rimedi e provvedi.. Se puoi..
Avatar utente
cicocri
Deviatore
Deviatore
 
Messaggi: 135
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:49
Località: Forlì

E.645

Messaggioda Carlo Mercuri » domenica 31 maggio 2009, 12:49

Continuiamo con qualche altra notizia su questo locomotore di Fabrizio. :wink:
Molti mi hanno chiesto di questi motori che equipaggiano il modello, quindi vorrei partire da qui.

E' possibile trovarli alle fiere dell'elettronica, a noi li fornì il socio ASN Marco Carugati, persona squisita che, collaborando con un'associazione di volontariato per il recupero di parti elettroniche, preparò delle confezioni da dieci motori per i soci ASN al costo irrisorio di 10€.
31-05-2009 024.1.jpg

Questi motori sono molto potenti, hanno una bella coppia motrice, ed un leggero effetto volano, che non guasta, unitamente ad un discreto peso. Sono molto affidabili, hanno un ottimo minimo ed io personalmente li ho montati in diversi modelli, sempre con ottimi risultati. Anzi, sono già  in procinto di farmi un'articolata con la stessa meccanica e le stesse modalità  di questa di Fabrizio.
31-05-2009 021.1.jpg

Come potrete notare dalle foto all'inizio del topic, ai corpi dei due motori sul lato dell'alberino Fabrizio ha incollato il supporto dove penetra l'asse che regge il carrello e che gli permette di ruotare. Su quest'asse c'è la ruota dentata che riceve il movimento dalla vite senza fine.
I tre carrelli usati sono della Modelpower, di costo veramente minimo, si possono trovare su Ebay e in modelli, di solito americani che costano tra i 10 ei 20 €.
31-05-2009 023.1.jpg

Ecco una scorta di carrelli motore che mi ha fornito l'associazione a Novegro.
31-05-2009 022.1.jpg
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

Prossimo

Torna a Informazioni e tecnica in Scala H0 e N

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti